Le etichette delle Fattorie Romeo del Castello sono un progetto in collaborazione con l’artista genovese Luca Vitone, la cui pratica artistica iniziata nella seconda metà degli anni Ottanta si concentra sull’idea di luogo e ci invita a ri-conoscere qualcosa che già conosciamo, sfidando le convenzioni della memoria labile e sbiadita, che caratterizza il tempo presente.
Il suo lavoro esplora il modo in cui i luoghi si identificano attraverso la produzione culturale: l’arte, la cartografia, la musica, il cibo, l’architettura, le associazioni politiche e le minoranze etniche. Luca Vitone risolve lo scarto tra il senso di perdita di luogo che accompagna il postmoderno e i modi in cui il sentimento di appartenenza nasce dall’intersezione di memoria personale e collettiva, e ricostruisce e inventa percorsi dimenticati che si ricompongono in una sua personale geografia.

Le etichette del vino VIGOROSA Etna Rosato D.O.C. riportano disegni originali del Barone Consalvo Romeo del Castello, appassionato pilota di automobili e aerei. Le prime due annate, 2015 e 2016, sono dedicate alle locandine da lui stesso disegnate della Coppa Etna, una corsa automobilistica organizzata sulle pendici del vulcano dal 1925 al 1928.

Le etichette del vino ALLEGRACORE Etna Rosso D.O.C. fanno parte di un progetto intitolato Carta da parati: ciascuna annata mostra l’immagine di una diversa carta da parati delle stanze interne alla casa padronale.

Le immagini del vino VIGO Etna Rosso D.O.C.  delle prime quattro annate compongono un progetto dal titolo Carta Atopica. Si tratta di un progressivo avvicinamento spaziale alle Fattorie Romeo del Castello attraverso diverse forme di cartografia, ma senza indicazioni di luogo: una carta turistica della Sicilia, una carta geologica delle colate laviche dell’Etna, una carta catastale della Contrada Allegracore e una planimetria dei fabbricati rurali della proprietà.
La seconda serie di quattro annate del VIGO Etna Rosso D.O.C. è dedicata a due coppie di antenati della famiglia Romeo del Castello con un progressivo avvicinamento temporale: Luigi Romeo del Castello e Maria Vagliasindi, il cui matrimonio è stato celebrato il 28 novembre 1900; Consalvo Romeo del Castello e Ucci Manzutto, sposati il 12 febbraio 1941.